COVID-19: Pratiche Igieniche per spesa derrate alimentari

Visite: 776

Gentili Colleghi e Cittadini,

Viviamo tempi difficili di grande angoscia e tensione a causa della pandemia del Coronavirus COVID-19 che, a differenza della trascorsa SARS, risulta essere dotato di altissimo potere infettante grazie alle proteine spikes che in maniera aggressiva consentono l’ancoraggio ai recettori delle nostre cellule respiratorie, consentendo al virus l’introduzione e la successiva codifica del RNA virale che garantisce la moltiplicazione virale nell’organismo prediligendo, come è noto, le regioni polmonari ed inducendo, nei casi

gravi, la polmonite interstiziale grave bilaterale.

 

Chiaro è oramai il meccanismo di diffusione virale nell’organismo che inizia con la colonizzazione da parte del COVID della regione della gola per poi discendere in trachea e giungere a livello alveolo-polmonare. E’ inoltre oramai accertato che la permanenza del virus a livello della gola consente allo stesso la diffusione al di fuori dei soggetti infettati tramite i droplet in fase di tosse e/o starnuti. Come se non bastasse, gli individui infetti asintomatici o meno, tramite le mani possono “depositare” il virus su superfici, tessuti ecc..

Non per ultimo, il particolato presente nell’aria, specie nelle regioni a piu’ alto tasso di inquinamento ambientale da gas e smog, funge da vero e proprio carrier del COVID che in questo modo riesce a giungere in luoghi diversi dando poi vita a nuovi cicli di infezione territoriale demografica.

Non siamo qui a rimarcare notizie scontate sulla modalità di contagio, sui sintomi, sulla quarantena, sulle normative vigenti ecc.. ma desideriamo proporre alcuni consigli inerenti la tenuta di una corretta igiene individuale che, se rispettata, puo’ scongiurare il rischio di “portarsi il virus a casa”. Ritengo quindi necessario proporre al lettore alcuni accorgimenti igienici che credo possano tornare utili proprio a causa della forte diffusione virale e del suo maledetto e altissimo potere infettante, nella speranza e nell’auspicio che tutto possa tornare quanto prima alla normalità di una serena vita quotidiana di ognuno di noi.

Entriamo dunque nell’ottica che la nostra casa è il rifugio sicuro e che le strade e ancor di piu’ i supermercati, le farmacie, i tabacchini ecc.. (tutti gli esercizi autorizzati a rimanere aperti) rappresentano la trincea, la prima linea di questa guerra contro il nemico biologico ed invisibile. Pertanto, cerchiamo di schematizzare una sequenza igienica da mettere in essere ogni qualvolta dobbiamo uscire da casa, specificatamente per la spesa di generi alimentari:

Da questo momento in poi bisogna assolutamente evitare di portare le mani al viso.

 

Vademecum COVID-19 spesa alimentare

 

IL Redattore Web OMV

R.Alemanno

 

 

 

Stampa