Benvenuti sul Sito

header bufala

La Vedova Nera Mediterranea

malmi L'italia è priva di grandi specie di insetti velenosi, ma purtroppo esistono, anche se in numero molto limitato delle eccezioni. Nella specie dei ragni ad esempio esistono esemplari pericolosi per l'uomo, e il ragno più temuto nella nostra penisola è la malmignatta o Latrodectus Tredecimguttatus, comunemente conosciuta come vedova nera mediterranea. La malmignatta: è il ragno più velenoso e quindi più pericoloso per l'uomo in Italia, in termine tecnico si chiama Latrodectus tredecimguttatus, ma è conosciuta anche col nome ragno volterrano, e di argia in Sardegna. Appartiene alla famiglia delle vedove nere (mortale ragno degli Stati uniti). Il suo corpo è tondeggiante e ha dimensioni modeste, nelle femmine il corpo non supera i 15 mm, la si può facilmente riconoscere per le tredici macchie rosse che caratterizzano il dorso, la testa e le zampe di color nero o marrone scuro. Luoghi dove si può incontrare la Malmignatta: è un ragno che lo si trova spesso appostato su di una grande tela irregolare, ma molto densa e resistente. La sua presenza è stata rilevata

Buone Pratiche Veterinarie

In una Lettera del Presidente Dr. Mario Campofreda, si ricorda a tutti i Colleghi LL.PP. l'importanza dell'adozione delle Buone Pratiche

ZooMAP: un ausilio per Specialisti e Dirigenti

zlogovet

 

Il sito ZooMAP, che troverete nella home page in basso prima delle News Ordine e News Fnovi, offre la possibilità ai Medici Veterinari ACN e Dirigenti Veterinari di trovare rapidamente, tramite una serie di filtri semplici e multipli, un'azienda zootecnica della Provincia di Caserta e di visualizzare la posizione di tale allevamento direttamente su Google Maps in maniera precisa. Si tratta di un database geografico online ad interrogazione diretta mediante applicazione di filtri di ricerca in tempo reale. Dopo aver

Un Simulatore di ... Capre ?!!

gs Una pecora, si sa, conduce la propria esistenza in maniera molto serena, abitudinaria e per nulla aggressiva, ovvero mite obbediente (ad eccezione di eventuali arieti che possono mostrare atteggiamento offensivo) . Questa caratteristica etologica fa si che questo ruminante viva spesso con altri consimili in modo pacifico nella costituzione dei greggi. Contenere un gregge, dunque, richiede in linea di massima

Polizia, TBC bovina e reati sanitari

sicily La tutela della Salute Pubblica si esplica con l'azione in campo di provvedimenti preventivi/repressivi al fine di scongiurare possibili inconvenienti, frodi e reati connessi al monitoraggio delle malattie infettive afferenti, in primis, il bestiame vivo allevato. I controlli quotidiani svolti dagli Operatori sul territorio riguardano la ben nota brucellosi (BRC), la leucosi (LEB) e la tubrecolosi (TBC). E' proprio di quest'ultima, tuttavia, che se ne sta parlando molto in questi ultimi tempi. Vuoi per la delicata faccenda

Rapporto Assalco Zoomark

2can Il Rapporto 2015 sul mercato del pet care in Italia affronta il ruolo del Veterinario nelle scelte nutrizionali degli animali da compagnia, indicandone anche il grado di ... LEGGI NOTIZIA ..

 

La Medicina Narrativa

tiz I medici veterinari comportamentalisti, prima ancora del suo avvento, hanno anticipato la medicina narrativa.

Leggi Tutto

 

 

Decreto Latte

lat Il Decreto Latte approvato dal Consiglio dei Ministri interviene in favore della filiera con interventi urgenti per gestire la fine delle quote.

Il Ministero delle politiche agricole alimentari ... VAI ALLA NOTIZIA ...

 

 IL DECRETO LATTE

 

Fonte Anmvioggi del 07 Mag 2015

 

 

Conservare i messaggi PEC .. .. per sempre

pecLa PEC (Posta Elettronica Certificata) rappresenta giuridicamente la sostituzione della comunicazione cartacea a mezzo Fax. Essa infatti ha stessa valenza ed efficacia giuridica, trattandosi di una comunicazione che riveste carattere di ufficialità su un supporto digitale e non cartaceo. Oramai è chiaro che un documento cartaceo firmato, digitalizzato nello scanner ed inviato come allegato in un messaggio PEC, sostituisce a tutti gli effetti l'inoltro dello stesso documento cartaceo a mezzo fax.

Questa forma di comunicazione "dematerializzata", legalmente riconosciuta dalla normativa vigente, da la sensazione che un documento digitale si conservi piu' a lungo di uno cartaceo. In effetti, i fax sono di carta e pertanto soggetti a processi di

Crediti ECM ed esplulsione dall'Albo

Il Ministero "taglia" il 60% dei medici competenti

Il Ministero della Salute ha cancellato dal registro dei medici competenti circa 6mila degli oltre 10mila colleghi che si erano originariamente iscritti. Ciò per non avere acquisito i necessari crediti ECM previsti (150 crediti in tre anni). Tale provvedimento, oltre a costituire un precedente rilevante anche per altre specialità.

 Se il principio si consolida dovremo stare molto più attenti al curriculum.

La questione dei crediti potrebbe riguardare per analogia anche i veterinari LP che dovessero assumere una funzione di rappresentanza tecnica degli allevatori in particolare per futura qualifica di Veterinario Aziendale. Questa decisione del ministero, rendendo più stringente l'obbligo della formazione ecm, deve attivare tutti i professionisti, in special modo i liberi professionisti che intendono essere inclusi in “Elenchi Nazionali” (vedi Veterinario Aziendale) ad assolvere gli obblighi formativi ECM secondo le modalità dettate dalla Commissione Nazionale.

Mario Campofreda

Biosicurezza negli allevamenti bufalini

bufiE' in itinere l'avvio del Progetto per la biosicurezza degli allevamenti bufalini per la Provincia di Caserta. Tale Progetto sarà finanziato con Fondi della Comunità Europea. Saranno previsti bandi pubblici di partecipazione per i Veterinari Libero Professionisti. Nell'attesa si concretizzi tale Progetto, si riportano i primi documenti ufficiali in materia.

 

Progetto Biosicurezza

 

Decreto Commissario IZS Portici