Benvenuti sul Sito

header bufala

Garanzie per tracciabilità latte bufalino

Dopo il D.L. 91/2014, nello scorso settembre è stato emanato il D.M. 9/9/2014 di concerto tra MPAAF e MINSAL sulla tracciabilità del latte Bufalino. Ora è stata emanata anche la Circolare attuativa. Queste sono le misure invocate da tempo per la tutela delle produzioni degli allevamenti bufalini della nostra

Piano Straordinario Brucellosi anno 2014

bufi.jpg Con Delibera della Giunta Regionale n. 313 del 08/08/2014, è stato approvato il Piano di controllo della brucellosi bufalina in provincia di Caserta. Sul BURC n° 58 del 11/08/2014 è stato pubblicato il nuovo Piano Straordinario per il contenimento della brucellosi bufalina nella provincia di Caserta.

Novità ricontrate rispetto il precedente Piano triennale:

Delibera Regionale 209 del 26-Giu-2014

logregSi riporta la Delibera Regione Campania n° 209 del 27/06/2004

in materia di tutela degli animali d'affezione e prevenzione del randagismo

 

Novità Normative sulla Mozzarella di bufala campana DOP

buSono pubblicate in Gazzetta Ufficiale le nuove misure per la sicurezza alimentare e la produzione della Mozzarella di Bufala Campana DOP. Le contiene l'articolo 4 del .... ... ..........  L E G G I   T U T T O

 

piano regionale paratubercolosi

    Foto58E'STATO PUBBLICATO SUL BURC   N. 1 del 7.01.14 la DGRC N 657 DEL30/12/2013 CHE RECEPISCE L'ACCORDO STATO REGIONE DEL 17/10/2013  " LINEE GUIDA PER L'ADOZIENE DEI PIANI DI CONTROLLO E CERTIFICAZIONE NEI CONFRONTI DELLA PARATUBERCOLOSI BOVINA"

D.G.R.C 657 

Dispositivo Dirigenziale del Ministero per la Blue Tongue

Si riporta il nuovo Dispositivo Ministeriale del 04 Ottobre 2013 inerente le misure operative da adottare per la movimentazione di animali della specie sensibile al virus della BT. Tra le novità introdotte, al fine di eradicare/contenere la diffusione della febbre catarrale degli ovini (BT), si evidenziano due diverse procedure da adottare per la movimentazione di animali di età superiore o inferiore ai 90 giorni di vita, da vita o per macellazione (Allegato B), nonchè una legenda presente nell'Allegato A del dispositivo con le regioni e le Provincie interessate dall'infezione del sierotipo attualmente in circolazione. Ricordo tuttavia che per mantenersi aggiornati in tempo reale sulla situazione epidemiologica della Blue Tongue, risulta utile la consultazione del SIBT (Sistema Informativo della Blue Tongue) raggiungibile al seguente indirizzo pubblico:

http://bluetongue.izs.it/pls/izs_bt/bt_gestmenu.bt_index

 

Dispositivo Dirigenziale  BT del 04 Ottobre 2013

 

Il Redattore Web

Dott. Riccardo Alemanno

 

Normativa Nazionale e Comunitaria sulla tracciabilità alimentare

Qui di seguito viene riportata tutta la normativa vigente in materia di tracciabilità e rintracciabilità degli alimenti. Si tratta di un compendio che riteniamo essere abbastanza completo in quanto sono contemplate le Norme UNI, la Normativa Nazionale, le Direttive ed i Regolamenti Comunitari.La legislazione che riguarda sia  le competenze mediche per i vegetali, ma soprattutto tutte le competenze veterinarie di Sanità pubblica (A,B,C) , contaminanti ambientali, alimentazione degli animali, Pets, imballaggi ed altro. Cliccando sui relativi link avrete accesso all'Area Cloud dell'Ordine dei Veterinari di Caserta da dove potrete direttamente scaricare il relativo file compresso in formato ZIP contenente la normativa consultabile in formato PDF.

Si comunica inoltre che questo Ente invierà via PEC a tutti gli iscritti un libero pubblicato dalla Camera di Commercio di Napoli dal titolo "Dalla Sicurezza Alimentare il Buon Cibo".

 

Direttive Tracciabilità

 

Normativa Nazionale

 

Regolamenti Comunitari

 

Norme UNI Agroalimentare

 

 

Il Redattore Web

Dott.Riccardo Alemanno

 

TRACCIABILITA' LATTE BUFALINO

CISTERNA LATTETRACCIABILITA' LATTE BUFALINO

Per facilitare la consultazione ai colleghi ho riportato il quadro normativo che ha determinato l'emanazione del Delibera  G.R.C n. 110 del 27/05/2013 . Sono riportati:  il Decreto-legge 3 novembre 2008 n. 171, i  Decreti del Ministero delle Politiche Agricole alimentari e Forestali del 06 marzo 2013 e  10 aprile 2013 ed il Decreto del Presidente del Consiglio 18 aprile 2013. 

il link   trasferirà il collega al sito predisposto  della Regione Campania così come indicato nella Delibera G.R.C. 110 del 27/05/2013.

Buon Lavoro 

Bozza Decreto Veterinario Aziendale

Si riporta la Bozza di Decreto per il riconoscimento della figura professionale del Veterinario Aziendale. La FNOVI ha provveduto all’inoltro della documentazione riguardante la proposta di decreto e di percorso formativo per la figura del veterinario aziendale all’attenzione del Ministero della Salute.

 

Leggi la Bozza del Decreto

 

 

Sottocategorie