Legislazione

Piano Straordinario Brucellosi anno 2014

Categoria: Legislazione
Scritto da Riccardo Alemanno Visite: 2527

bufi.jpg Con Delibera della Giunta Regionale n. 313 del 08/08/2014, è stato approvato il Piano di controllo della brucellosi bufalina in provincia di Caserta. Sul BURC n° 58 del 11/08/2014 è stato pubblicato il nuovo Piano Straordinario per il contenimento della brucellosi bufalina nella provincia di Caserta.

Novità ricontrate rispetto il precedente Piano triennale:

 

1) Trattasi di un Piano di controllo di durata biennale, finalizzato al contenimento della brucellosi bufalina. Questo dunque a riconoscere implicitamente o meno che la fase relativa ai passati abbattimenti totali, nuovi e continui focolai, emergenza brc costante con frequente eradicazione ed abbattimenti dei capi positivi è finalmente terminata. Ora l'infezione va principalmente contenuta e controllata (ecco dunque Piano di contenimento e non Piano di eradicazione).


2) Riconoscimento dell'efficacia del sistema informativo SANAN ed obbligo del suo utilizzo (punto 1.2, lettera f del Piano)


3) Obbligo di produrre ed inviare anche i Modelli 2/33 di accompagnamento elaborati dal sistema SANAN al relativo IZS competente (punto 1.5 del Piano)

 

4) non si pratica la vaccinazione con RB51 (abrogato il punto 1.7 del Piano precedente)

 

5) Estensione del controllo sierologico dei cani presenti in allevamenti infetti brucellosi (ultimo periodo del punto 1.6 del Piano)

 

PIANO STRAORDINARIO DI CONTENIMENTO BRUCELLOSI BUFALINA